Psicografia e marketing: stili di vita che orientano le strategie di comunicazione
Martina Campanella 07/09/2020

Psicografia e marketing: stili di vita che orientano le strategie di comunicazione

 

Cos’è la Psicografia? Cosa c’entra con le strategie di marketing e in che modo viene sfruttata dalle grandi aziende per creare affezione al brand o promuovere i prodotti?

Probabilmente ne avrai già sentito parlare; oppure ti starai chiedendo se vogliamo proporti qualche strana pratica terapeutica inventata da un qualche sconosciuto strizzacervelli.

In un certo senso, come si può intuire dalla parola, la psicologia è strettamente collegata a questa disciplina. Ma non preoccuparti! Nulla a che fare con sedute psicoanalitiche e interminabili colloqui tenuti all’interno di uno studio medico!

 

Psico… cosa?

 

La Psicografia riguarda, piuttosto, un particolare studio psicologico sull’individuo realizzato principalmente dal marketing e dalla sociologia. Questa analisi, che studia i comportamenti delle persone per trarre informazioni sulle inclinazioni individuali, è volta a individuare interessi, personalità e abitudini dei soggetti presi in esame.

Fino a pochi anni fa, le ricerche di mercato si basavano principalmente su dati socio-demografici, geografici e comportamentali delle persone per comprenderne necessità ed esigenze.

 

Ma cosa è cambiato oggi nella ricerca di mercato?

 

In primo luogo si è scoperto l’enorme valore delle informazioni qualitative. Queste informazioni riguardano le caratteristiche più “intime” e personali degli individui. Sono, in poche parole, quelle inclinazioni soggettive che guidano e orientano il comportamento delle persone.

Un campo di ricerca estremamente interessante, che richiede una spiccata capacità di osservazione e un’intuitività particolarmente sviluppata.

La costante evoluzione tecnologica, poi, ha messo in campo nuovi strumenti. Questi hanno permesso di realizzare studi più approfonditi e interpretare i dati derivanti dal monitoraggio degli stili di vita altrui.

 

Gli strumenti del mestiere

 

Tra i vari strumenti adoperati nella Psicografia, si possono annoverare:

  • I Social Network;
  • Le app;
  • L’ e-commerce;
  • I siti Internet;
  • Le piattaforme di messaggistica.

 

Mentre, per quanto riguarda le tecniche di Psicografia, vengono impiegate per condurre lo studio:

  • Intelligenza artificiale;
  • Machine learning;
  • Advanced analytics.

Attraverso le piattaforme sopra elencate, le persone hanno iniziato a condividere con il mondo (virtuale) le proprie passioni, gli stili di vita, i gusti e le abitudini più intime e personali.

Questa tendenza è stata colta al balzo dai professionisti del settore marketing e dalle grandi aziende e posto alla base delle più raffinate strategie comunicative.

 

Scopi e utilità

 

Lo scopo della psicografia è quello di comprendere le caratteristiche soggettive e individuali delle persone, come le emozioni, i valori e le attitudini. Perché? Chiaramente perché questi dati forniscono insight sulle motivazioni che sono alla base dei comportamenti delle persone.

L’acquisto di un determinato prodotto, ad esempio, preferito da un individuo a “sfavore” di un altro, dipende proprio dalle inclinazioni soggettive e personali di ognuno. La stessa dinamica entra in gioco quando una persona supporta una certa causa o vota per un particolare partito politico.

Probabilmente non ti sei mai soffermato a pensare a quanto ogni più piccola e “insignificante” decisione che prendi sia collegata alla tua esperienza personale e a ciò a cui sei stato abituato fin da fanciullo.

Eppure il tuo bagaglio esperienziale, lo stile di vita che ne consegue e che ti porta a percepire ed esperire il mondo in un determinato modo, meramente soggettivo e personale, è alla base di ogni decisione che prendi per tutta la vita.

 

Come opera la psicografia?

 

L’analisi psicografica segue uno schema piuttosto semplice. Questa prevede la suddivisione dei soggetti presi in esame in cinque macro – cluster. L’individuazione dei 5 profili si basa su tratti psicologici comuni, raggruppati sotto le seguenti sfere:

  • Apertura all’esperienza: questa categoria di individui presenta una spiccata apertura a nuove esperienze. Si tratta di soggetti open-minded: curiosi, creativi e favorevoli al cambiamento;
  • Coscienziosità: una persona che appartiene a questa categoria potrebbe essere ritenuta la classica “bacchettona” noiosa. In realtà si tratta di una persona responsabile, riflessiva e che si pone obiettivi nel lungo periodo;
  • Estroversione: gli individui estroversi per antonomasia amano stare in mezzo alle persone e vivere l’ambiente sociale. Il loro entusiasmo li porta spesso a lasciarsi guidare dagli altri, ma a voler stare sempre al centro dell’attenzione;
  • Amichevolezza: a questa categoria appartengono quegli individui caratterizzati da affabilità e gentilezza, oltre che diplomazia. Le persone amichevoli sono in genere ottimiste e fiduciose nei confronti del genere umano;
  • Stabilità emotiva: questa tipologia di persone tende, infine, a provare facilmente emozioni positive.

 

Le applicazioni nel marketing

 

Ti sarai chiesto in che modo il metodo di analisi della Psicografia possa essere applicato nel marketing.

Una volta recuperate le informazioni personali sui clienti e analizzate secondo il modello psicografico, il marketer può trovare lo stile e il tono di comunicazione più efficace per coinvolgere e soddisfare il pubblico.

In base alla categoria di appartenenza individuata, infatti, si potranno ritagliare su misura messaggi più efficaci per una specifica tipologia di utente. Le possibili personalizzazioni sono moltissime e sarà compito dell’esperto di Psicografia riuscire a trovare il “tone of voice” più adatto a un determinato tipo di utente.

Ora che sei al corrente della spaventosa potenza del web e, soprattutto, del marketing, potrai senz’altro guardare con più consapevolezza a questo straordinario e sconosciuto mondo.

E se vorrai perlustrare questo oscuro universo non dimenticare che Stratego è qui per illuminare il tuo cammino!

Stratego, la tua agenzia di comunicazione, è su Facebook. Non dimenticare di seguirci!

Parlaci del tuo progetto.

Contattaci