Analisi dei dati, perché è così importante?
Niko Masuzzo 28/09/2020 Consigli

Tempo di lettura: 3 minuti

Analisi dei dati, perché è così importante?

In uno dei precedenti articoli abbiamo accennato brevemente alla grande mole di dati provenienti dal web e all’importanza di effettuare un’analisi accurata dei dati per trarne informazioni essenziali.

Se oggi un’azienda vuole avere successo deve sapere come misurare e analizzare i dati per rendere efficaci le campagne pubblicitarie, nonché per misurare i risultati che sta avendo la strategia seguita.

Perché analizzare i dati?

Prima di addentrarci nel caotico labirinto dei dati, dobbiamo fare un passo indietro e guardare un momento alla storia del marketing tradizionale.

Fino a quale decennio fa, il settore pubblicitario si serviva dei media tradizionali quali affissioni, radio e stampa. In quegli anni era piuttosto difficile procedere alla raccolta e all’analisi dei dati.  Non avendo strumenti efficaci per effettuare una misurazione opportuna, infatti, si poteva intuire solo a grandi linee la risposta dei consumatori ai messaggi pubblicitari, ma risultava quasi impossibile conoscere con esattezza l’andamento del mercato e l’efficacia delle strategie comunicative adottate.

Con l’avvento del Marketing digitale, invece, è stato possibile iniziare ad analizzare con estrema efficacia e rapidità tutta la consistente mole di dati provenienti dal web, tracciando tutte quelle azioni che gli utenti compivano su una determinata pagina o sito web.

Ma perché è così importante analizzare i dati? Oggi che le aziende sono sommerse da una copiosa quantità di dati lasciati dagli utenti, la misurazione e l’analisi di questi contribuiscono, oltre che a ottimizzare le campagne pubblicitarie, anche a toccare con mano il ritorno economico sugli investimenti.

Spesso il fallimento di un’azienda è da attribuire proprio alla mancata fase di analisi, che porta inevitabilmente a perseguire delle strategie comunicative fallimentari.

I vantaggi dell'analisi dati

Si possono ricavare moltissimi vantaggi dall’analisi dei dati. Ma vediamo i più rilevanti:

  • Individuazione dei canali dai quali i clienti arrivano sul nostro sito (per esempio se ci hanno raggiunti tramite ricerca organica o social media);
  • Tracciamento dei comportamenti dei nostri visitatori, che permette di coglierne le intenzioni. Perché visitano il nostro sito web? Perché una pagina del sito è più visitata rispetto a un’altra? Attraverso i termini di ricerca utilizzati (keywords) per arrivare sul sito, si possono scoprire cose molto interessanti sulle motivazioni che spingono i visitatori a entrare;
  • Possibilità di orientare gli investimenti in direzioni che apportino maggior profitto;
  • Opportunità di correggere o modificare possibili errori, in base a determinati indicatori (KPI, Key performance indicator);
  • Possibilità di perfezionare la strategia per le campagne future.

Analisi dati: qual è lo strumento più efficace?

Esistono un’infinità di tool e strumenti che permettono di monitorare i dati derivanti dalla navigazione degli utenti all’interno di un sito. Uno dei più diffusi è Google Analytics.

Per poterlo utilizzare è necessario semplicemente possedere un account Google, senza dover installare alcun software o applicazione. Una volta installato sul sito il codice di monitoraggio, Google Analytics inizierà a tracciare i dati.

L’obiettivo principale di Google Analytics è quello di far arrivare al gestore del sito una serie di informazioni sulla navigazione degli utenti, tra cui:

  • Quanti visitatori hanno navigato il sito o quanti lo stanno navigando al momento;
  • Da quale zona geografica provengono i visitatori;
  • Quali dispositivi sono maggiormente utilizzati per la navigazione (PC, Smartphone o tablet);
  • Da quale canale di traffico provengono i visitatori (motori di ricerca o social media);
  • Quali sono le pagine del sito maggiormente visitate;
  • Quanto tempo i visitatori rimangono mediamente sul sito;
  • Quanti sono gli utenti che si iscrivono mensilmente alla newsletter;
  • Quali sono stati i prodotti venduti attraverso le campagne di Google Ads.

Nonostante la grande varietà di strumenti analitici a disposizione, l’efficienza di Google Analytics è universalmente riconosciuta. Questo servizio di web analytics, gratuitamente fornito da Google, offre la possibilità all’utente di creare dei rapporti personalizzati, consentendo di un'analisi dei dati più interessanti più veloce.

Se ti è piaciuto questo articolo continua a seguire il nostro blog e non perderti consigli, suggerimenti e news.

Stratego, la tua agenzia di comunicazione a Latina, è su Facebook. Non dimenticare di seguirci!

 

Parlaci del tuo progetto.

Contattaci