Quali sono le differenze tra Digital Marketing e Social Media Marketing?
Martina Campanella 15/07/2020

Quali sono le differenze tra Digital Marketing e Social Media Marketing?

Cos’è il Marketing digitale? Per cosa si differenzia dal Social Media Marketing? Quali sono le strategie che occorre tenere in considerazione per chi opera in questo settore?

Spesso chi si occupa di attività online per la promozione di aziende, brand o prodotti crede che per fare Marketing online sia sufficiente attuare una precisa strategia su un social network. In realtà non è esattamente così e il Marketing digitale comprende un insieme di azioni e attività molto più ampio di quanto si creda.

Nonostante sia ormai una parola di uso comune, il concetto di Digital Marketing è ancora troppo poco chiaro. Vediamo, allora, di darne una definizione adeguata e di distinguerla da quella di Social Media Marketing.

Cos’è il Digital Marketing?

Per definizione, il Digital Marketing consiste in un insieme di tecniche e di strategie che hanno l’obiettivo di promuovere online un prodotto o un servizio, avvalendosi di tutti gli strumenti e canali digitali attualmente disponibili, spesso usati in sinergia con gli altri strumenti del Marketing tradizionale secondo il concetto di comunicazione integrata.

Gli strumenti del marketing digitale

Gli strumenti da tenere in considerazione per chi opera nel settore del Digital Marketing classificati a seconda della loro collocazione: il digital advertising inteso come display advertising (ovvero banner all’interno di siti web non proprietari) oppure gli ausili forniti da SEO (search engine optimization) e SEM (search engine marketing) cioè la presenza guadagnata o acquistata nelle ricerche eseguite dai motori tipo Google.

Altri strumenti di Digital Marketing sono l’email marketing, l’affiliation program, i referral, le web partnership (sponsorship, co-marketing e co-branding) e il product placement, solo per citarne alcuni.

A questi si aggiungono le strategie che solo le piattaforme digitali consentono di pianificare quali il re-marketing, ovvero la capacità di leggere lo storico delle esperienze online di un consumatore per poter indirizzare contenuti e proposte di acquisto affini. Questo metodo utilizza i cookie per mostrare all’utente i riferimenti di aziende e prodotti consultate in precedenza.

Le differenze tra digital marketing e social media marketing

La differenza con il Social Media Marketing è quindi evidente: mentre il Marketing digitale può avvalersi di strumenti sia online che offline per perseguire determinati obiettivi di una campagna di comunicazione, spesso pianificati su strumenti sì digitali, ma che vivono anche fuori dall’universo di Internet, il Social Media Marketing utilizza esclusivamente le piattaforme social presenti sulla rete.

Naturalmente i canali social che possono essere sfruttati in questo tipo di approccio sono diversi (da Facebook a Instagram, fino a Twitter e LinkedIn), ma l’attività del Social Media sarà sempre limitata a queste piattaforme. Conditio sine qua non è il coinvolgimento del pubblico attraverso i contenuti. Tanto più saranno stimolanti e interessanti, tanto più genereranno interazioni e quindi traffico, nell’accezione più nota del funnel marketing di cui sono elemento essenziale.

Ma di questo parleremo nel prossimo articolo…

 

Seguici su Facebook.

Parlaci del tuo progetto.

Contattaci